Gli anni 90 e 2000 per i filmporno

Alla fine del 1990, i filmporno sono stati distribuiti su DVD, prima negli anni 80 i filmporno furono distribuiti con videocassette. I DVD offrivano una migliore qualità dell’immagine e del suono rispetto al precedente formato video. I DVD offrivano anche innovazioni consentite come filmporno “interattivi” – dove gli utenti potevano scegliere variabili scene o molteplici angoli di ripresa, finali multipli e contenuti DVD che si potevano vedere solo col computer. L’introduzione e la disponibilità d’internet hanno fatto nuovi cambiamenti nel modo in cui i filmporno erano stati distribuiti. In precedenza i filmporno potevano essere ordinati presso una libreria per adulti, o tramite vendita per corrispondenza.  Ma con internet il popolo guardare filmporno sui loro computer, invece di aspettare settimane (come una volta) per un filmporno che arrivi con la posta. Con internet un filmporno può essere scaricato pochi minuti. La pornografia può essere distribuita su internet in un vasto numero di modi – i siti con film porno pagabili, servizi di hosting video e la condivisione di file peer-to-peer. Mentre la pornografia era stata distribuita elettronicamente dal 1980 è stata l’invenzione dell’internet e l’anno 1991 ad aprire i film porno al grande pubblico, intorno allo stesso tempo che ha portato a un’esplosione dei film porno on-line. Entro il 2000, le sorti del settore della pornografia erano cambiate. Con le vendite di DVD e lo streaming su internet, la concorrenza di pirati, film porno amatoriali e professionali su basso costo l’internet hanno fatto che il porno business ha sofferto qualche cambiamento.  Dagli anni 2000, ci sono state centinaia di compagnie di porno, liberando decine di migliaia di produzioni, registrati direttamente in video, con set minimali. Di recente, le registrazioni web-cam stanno di nuovo espandendo il mercato. Migliaia di attori pornografici lavorano davanti alla telecamera per soddisfare le domande dei consumatori di pornografia.…

Continue Reading

Porno per tutti i giorni

Ti piace il porno? Per molte persone il porno rappresenta una spezia nella vita e di riposo quotidiano, così si può guardare qualche film porno per dimenticare le vostre preoccupazioni o per piacere. Non importa quello che ti piace, il porno può rendere la tua vita sessuale più dinamica e soddisfare il desiderio sessuale. Si può guardare i film porno da soli, in due o in gruppo. Per lungo tempo il porno è stato qualcosa d’intimo, che si dovrebbe nascondere. Pero oggi, la gente ammette apertamente che il porno gli piace – anche a chi è altrimenti spesso preoccupato di ammettere che il porno ha una parte importante nei rapporti tra persone e il sesso e un’attività da tutti condivisa. E anche quelli che sono single, si possono permettere di guardare il porno, e così provare almeno un po’d’indulgenza sessuale. Il vantaggio dei film porno è proprio nel fatto che essi a causa di Internet possono essere guardati ovunque e in qualsiasi momento, quindi sono possibili di soddisfare i nostri desideri sessuali pochi momenti di distanza. I film porno si possono guardare sul computer, sulla tablet e con il telefono cellulare, a casa o al lavoro. A volte è necessario spostarsi più lontano o in un luogo più privato, ma si può già permettersi frizzanti contenuti video, senza che nessuno sappia cosa succede veramente.…

Continue Reading

Rende le donne oggetti

Ma anche se siete uno di coloro che può sfruttare il porno senza esserne dipendente, penso ci sia sempre un aspetto da valutare per cui il porno andrebbe evitato. Semplicemente, non vi renderà uomini migliori alla fine. E può diminuire la vostra virilità per diversi motivi.

Sito per adulti: www.videopornotube.it
Un vero uomo vede una donna per quello che è. La rispetta e rispetta la sua individualità. La vede come un suo simile e come una persona che merita rispetto. Ci vuole molto lavoro e un sacco di sforzo per interagire con le donne, ma un uomo vero ha le palle per farlo. Il porno italiano, invece, le rende degli oggetti. Trasforma le donne in “cose” che spesso sono lì soltanto per gratificare il desiderio sessuale dell’uomo. Il porno elimina ogni necessità di connessione con una donna, emotivamente o intellettualmente. Se volete avere un’idea di come coloro che sono all’interno dell’industria del porno si sentono nei confronti delle donne, chiedete a Bill Margold, un performer di lunga data. Per lui, la “ragione per la quale si trova nell’industria è di soddisfare il desiderio degli uomini di tutto il mondo ai quali, in fondo, non interessa molto delle donne e che vogliono vedere gli uomini nell’industria pornografica possedere donne che loro non potrebbero avere.” Un autore di video porno ha detto che la pornografia crea l’illusione che le “donne sono davvero nel giusto posto e che non vi è alcuna sfida all’autorità”. Se guardate pornografia per sentirvi uomini, avete dei problemi. Gli uomini veri non devono trasformare le donne in cose per sentirsi uomini.…

Continue Reading